Dopo una prima approvazione, a maggio 2017, la Giunta regionale ha aggiornato il Piano regionale 2018 per l’accoglienza dei flussi migratori non programmati, con l’obiettivo di rafforzare le azioni già avviate: tra le novità, è attivo il nuovo sito internet sui flussi migratori con notizie, informazioni e servizi legati al sistema dell’accoglienza.

A proposito del volontariato sociale, è stato deciso di dare ulteriore impulso alle azioni frutto di collaborazioni tra istituzioni, enti locali e associazioni che, lo scorso anno, hanno portato alla realizzazione di diversi progetti condivisi per un’accoglienza diffusa degli immigrati richiedenti asilo. In particolare, la Giunta Pigliaru  intende riproporre, d’intesa con Prefetture, Anci Sardegna, le associazioni di volontariato, le cooperative sociali e i gestori dei Cas (Centri di accoglienza straordinaria), i progetti di volontariato sociale “che attraverso il libero e gratuito contributo dei migranti siano in grado di produrre effetti positivi anche nelle comunità in cui sono ospitati”. Nelle prossime settimane, sarà pubblicato un terzo bando destinato ai Comuni ed alle associazioni del terzo settore.

per più info

fonte: sardegna admaiora media

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...